Biscotti a scacchi panna e cacao

Biscotti_a_scacchi_01Oggi voglio condividere con voi la ricetta di questi biscotti a scacchi.
Vi propongo la mia personale versione, frutto di diverse prove per arrivare alla morbidezza e dolcezza, secondo me, perfetta.

Per ottenere dei biscotti morbidi, ma allo stesso tempo fragranti, ho rielaborato la ricetta dei biscotti alla panna.

Sono dei biscotti bellissimi, sia nella versione a scacchi che a girella, ma che richiedono un po’ di tempo e un po’di attenzione.

Per farvi capire al meglio la tecnica che si usa per realizzarli, ho inserito un tutorial che mi auguro vi sia di aiuto.

In questo periodo non mancano mai, sul mio blog, ricette di biscotti, perfetti per un regalinohomemade with love“!

Biscotti a scacchi panna e cacao

Ingredienti x 150 biscotti

Tempo di preparazione: 30 minuti + 1 ora e mezza di frigo
Tempo di cottura: 15 minuti a 180°C

Frolla bianca alla panna

•  150 g di burro
•  180 g di zucchero
•  2 uova piccole (totale 100 g)
•  360 g di farina 00
•  75 g di maizena
•  1 bustina di lievito per dolci
•  1 bustina di vanillina
•  90 ml di panna
•  1 pizzico di sale

Frolla nera al cacao

•  150 g di burro
•  180 g di zucchero
•  2 uova piccole (totale 100 g)
•  300 g di farina 00
•  60 g di cacao
•  75 g di maizena
•  1 bustina di lievito per dolci
•  1 bustina di vanillina
•  90 ml di panna
•  1 pizzico di sale


Procedimento:

Iniziate con il preparare la la pasta frolla “bianca”.

Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente, ci vorranno almeno un paio d’ore…  Se non avete tutto questo tempo passate il burro al microonde per 10 secondi.

Unite al burro lo zucchero e con un cucchiaio di legno mescolate bene finché non otterrete una crema.

In un’altra ciotola setacciate e mescolate tra loro la farina, il lievito e la maizena.

Aggiungete alla crema di burro e zucchero prima le uova, poi il sale, la vanillina e mescolate bene, continuate alternando le farine e la panna.

A questo rovesciate il composto su una spianatoia e impastate velocemente  con le mani fino ad ottenere un bel panetto omogeneo che lascerete riposare in frigo , avvolto da pellicola per almeno mezz’ora.

(Per chi ha un robot o il Cooking Chef Kenwood: montate la frusta K, mescolate burro e zucchero a velocità MIN, poi aggiungete le uova e man mano le farine, alternandole con la panna e aumentando la velocità a 1. Mescolate per circa 6 minuti. Spegnete e aggiungete due manciate di farina se necessaria a staccare la pasta dal boccale)

Preparate, con lo stesso procedimento, la pasta frolla “nera”.

Tirate fuori dal frigo i 2 panetti e iniziate a stendere, su una spianatoia infarinata, la pasta bianca formando dei quadrati dello spessore di 5 mm.

Fate la stessa cosa per la pasta nera.

Assemblate i quadrati come spiegato nel tutorial.

Consiglio: dopo i passaggi 2, 3 e 5 riporre l’impasto per almeno 15 minuti in frigo prima di effettuare i tagli.

Per “incollare” le varie parti, spennellatele con dell’acqua fredda.

Nel frattempo preriscaldate il forno a 180°C.

Rivestite, poi delle teglie da forno con carta forno e adagiatevi sopra i biscotti man mano che li tagliate, metteteli abbastanza larghi perché in cottura aumentano di volume.

Per fare i biscotti a forma di girella, invece, basta sovrapporre un quadrato di pasta bianco con uno di pasta nera. Incollarli tra loro con l’acqua e avvolgerli su se stessi.

Lasciate riposare il rotolo ottenuto in frigo, per almeno 15 minuti e poi tagliate i biscotti alti circa 5 mm.

Non vi preoccupate se le girelle non sembrano perfettamente circolari, lo diventeranno in cottura.

Infornate e cuocete a 180°C per 8 minuti, girate i biscotti e cuoceteli per altri 6 minuti.

Con questa ricetta partecipo al Contest di Tortedinuvole “Raccontami il Tuo Natale in un Ricetta”

contest-tortedinuvole

Advertisements

21 thoughts on “Biscotti a scacchi panna e cacao

  1. Che goduria questi biscotti…secondo me però, se li facevi con del cioccolato bianco e fondente erano ancora più buoni! Ti dico questo in quanto io ho fatto una torta “Zebrata” con l’impasto dei due tipi di cioccolato, l’idea mi è venuta guardando su un’altro blog, e ti dico subito che è stata un successo! Bacioni. Roberta.

    • grazie mille per l’idea Roberta.. dovrei solo capire come fare una frolla con il cioccolato fuso, in questa ho usato il cacao!!ma ci si può provare…grazie ancora!!!bacioni e buone feste :-*

  2. Pingback: Contest: I vincitori! | Tortedinuvole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...